Home  Audiolezioni Audioletture  Podcast     Video  Newsletter  E-mail

Digita qui sotto quale materiale didattico gratuito multimediale cerchi su www.gaudio.org

Home

Storia

Dante

Manzoni

Letteratura

Antologia

Grammatica

Arte

Italiano

Cinema

Educazione civica

Epica

Geografia

Informatica

Latino

Letture

Musica

Narrativa

Pedagogia

Astronomia

Poesia

Dirigenti scolastici

Esame di Stato

AltreMaterie

Video

Feed

Podcast

Contatti

Newsletter

 

 

 

 

Poesie multimediali in windows media video

Unità didattica di Italiano nella classe IIF – a.s. 2006/2007

All’inizio del secondo quadrimestre, dopo aver appreso le tecniche di analisi di un testo poetico, ed aver studiato le poesie di alcuni autori, stimolato anche dalla presenza dell’ unità didattica “poesia multimediale” sul nostro libro “Di testo in testo” di Barberi-Squarotti – ediz. ATLAS, ho realizzato con gli alunni della classe seconda F – scientifico tecnologico il progetto “Poesie multimediali in windows media video", che si è strutturato in queste tre fasi:

1) spiegazione ai ragazzi dell’utilizzo del programma Windows Movie Maker di microsoft in aula di informatica

2) divisione in gruppi di due, massimo tre, alunni e creazione di un file wmv (windows media video) per gruppo. L’attività si è inserita nel progetto “podcast di classe” già avviato nelle mie classi nel primo quadrimestre. Ogni gruppo doveva scegliere una poesia, scrivere il testo della poesia in modo che fosse visualizzato durante la presentazione del video, individuare delle immagini adatte a fungere da sfondo alle parole. Due gruppi hanno scelto la stessa poesia, “Alla sera” di Ugo Foscolo: il criterio adottato è stato quello della libertà di scelta, perché la poesia non doveva essere imposta dall’alto. Per questo erano accolte sia poesie su cui avevamo già lavorato, sia altre poesie, che poi il professore ha comunque introdotto e parafrasato in classe, affinché il lavoro fosse comprensibile a tutti.

Eventualmente ogni gruppo poteva (non necessariamente) scegliere un sottofondo audio, che poteva coincidere anche (in tutto o in parte) con la recitazione della poesia stessa. Un gruppo ha scelto come sottofondo audio di avvalersi della canzone “Si fosse foco” interpretata da Fabrizio De André, un altro della recitazione de “Il sabato del villaggio” di Arnoldo Foà. Altri invece hanno utilizzato i file audio delle mie recitazioni di alcune poesie.

3) accorpamento dei file e presentazione del risultato nell’atrio della scuola. Il video finale dura 14 minuti e mezzo circa. Di seguito le poesie multimediali nell’ordine con cui sono presenti nel file wmv finale

 
 

 
 

 
 

Top-ten

Collaboratori audio-video:
Gianni Peteani (22)
Silvio Prota (8)
Matteo Lusso (7)
Daniela Notarbartolo (6)
Giuseppe Corso (3)
Vincenzo Andraous
(3)
Filippo La Porta (3)
Marco Vianello (3)
Paolo Gulisano (2)
Piero Cipollone (2)
Tiziana Pedrizzi (2)
Daniela  Graffigna (2)
Donato Pirovano (2)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sito ottimizzato per il browser Microsoft Internet Explorer© vers. 5.0 e succ.

 

Compra i libri del prof.audio:

Home page, Lezioni, Letture in formato mp3, wav, wma, in audio-streaming, in mov per ipod, real Video, wmv, presentazioni in power point, Podcast, Materiale diviso per materiaManda una e-mail, Autopresentazione del webmaster, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, Parlano di noi, Donazioni, Newsletter

Privacy Policy